News ed Eventi

21 maggio 2012 L'uso sostenibile dei fumiganti in un workshop

Appuntamento nell'ambito degli 'Incontri fitoiatrici'. Lunedì 21 maggio a Roma nella sede di Confagricoltura, inizio 9.30

L'uso sostenibile dei fumiganti in un workshop

Appuntamento a Roma alla sede di Confagricoltura lunedì 21 maggio alle 9,30 con il workshop 'Uso sostenibile dei fumiganti per il contenimento dei patogeni tellurici in orticoltura'.

L'organizzazione scientifica è a cura di Agroinnova, Centro di competenza per l’innovazione in campo agro-ambientale dell’Università di Torino, con il patrocinio dell'Associazione italiana per la protezione delle piante (Aipp), e della Società italiana di patologia vegetale (Sipav) ed è realizzato con il contributo dello strumento finanziario Life dell'Unione europea.

 

Il progetto Life+ considera la difesa dai patogeni ipogei una questione chiave in orticoltura intensiva e promuove l'uso sostenibile dei fumiganti e di pratiche alternative a quelle chimiche per il contenimento dei patogeni terricoli nel settore orticolo.

Il progetto, di una durata di tre anni (2010-2012), è coordinato da Agroinnova in partenariato con Dow AgroSciences in Italia, il Dipartimento di Patologia vegetale dell'Università di Atene in Grecia e, in Polonia, l'Istituto governativo di ricerca in frutticoltura e floricoltura e la Società di consulenza Jwc.

Le attività dimostrative del progetto interessano nove aree e 24 siti pilota nei tre Paesi: in Italia le province di Torino, Asti, Cuneo e Alessandria in Piemonte, il Peloponneso in Grecia e Mazowsze e Lodzkie in Polonia.

A conclusione del progetto, il principale risultato sarà la messa a punto di strategie di difesa, adatte alla gestione delle fitopatie del suolo nelle nove aree orticole identificate, che combinino l'uso di diverse tecniche, integrando ad esempio i mezzi chimici con quelli fisici e biologico-agronomici, massimizzando così l'efficacia fitoiatrica degli interventi, garantendo un razionale impiego dei prodotti chimici disponibili e soprattutto la sostenibilità economica.

 

Scarica il programma in formato pdf