News ed Eventi

20 aprile 2016 Fitofagi di nuova introduzione e possibili impatti sulle colture meridionali

L'evento, organizzato da Arptra, si terrà al Crea, Centro di ricerca per la cerealicoltura, di Foggia il prossimo 20 aprile, ore 17.30

Fitofagi di nuova introduzione e possibili impatti sulle colture meridionali Appuntamento a Foggia il 20 aprile: al Crea, Centro di ricerca per la cerealicoltura, alle 17.30, è in programma il seminario "Fitofagi di nuova introduzione e possibili impatti sulle colture meridionali" organizzato dall'Arptra, Associazione regionale pugliese dei tecnici e dei ricercatori in agricoltura, in collaborazione con Aipp, Associazione italiana per la protezione delle piante, la Federazione regionale dell'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali della Puglia, il Crea, Europe Direct Puglia e Lameta, Libera associazione mediterranea tecnici in agricoltura.

Al centro dell'incontro, moderato da Antonio Guario di Arptra, gli insetti "alieni" come la nota cimice Halyomorpha halys che mettono a rischio le colture. L'apertura dei lavori sarà affidata al professor Nicola Pecchioni, direttore del Crea, Cereal research Center.

Seguirà l'intervento di Mauro Boselli del Servizio fitosanitario della Regione Emilia Romagna su "Halyomorpha halys: un nuovo pericoloso parassita per i fruttiferi", Raffaele Griffo del Servizio fitosanitario della Regione Campania parlerà di "Aromia bungii, coleottero cerambicide dalla Cina".

I "Nuovi fitofagi emergenti nelle insalatine da taglio" saranno trattati da Luigi Sannino di Sele AgroResearch, mentre Giacinto Salvatore Germinaria dell'Università degli Studi di Foggia, Federico Pio Roversi di Crea Abp e Raffaele Griffo del Servizio fitosanitario della Regione Campania parleranno de "Il cinipide galligeno del castagno: interazioni con la pianta ospite e controllo integrato".

"L'utilizzo di antagonisti naturali nella lotta biologica classica in Italia: problematiche ecologiche, normative e prospettive future" sarà al centro dell'inctervento di Federico Pio Roversi di Crea Abp e Giacinto Salvatore Germinaria dell'Università degli Studi di Foggia al quale seguiranno il dibattito e le conclusioni.

Scarica la locandina dell'evento