News ed Eventi

11 marzo 2022 EVENTO ONLINE - Vigna & Olivo 2022, innovazione e sostenibilità: focus Vite

L'11 marzo prossimo alle 15:30 torna l'appuntamento dedicato al comparto vitivinicolo in modalità online. Il 25 marzo 2022 il secondo evento dedicato all'Olivo

EVENTO ONLINE - Vigna & Olivo 2022, innovazione e sostenibilità: focus Vite

Torna "Vigna & Olivo", il tradizionale appuntamento che aziende, tecnici professionisti e addetti ai lavori dei  comparti vitivinicolo e olivicolo stavano aspettando. Il doppio evento, che ha come scopo principale quello di comunicare gli strumenti innovativi e le progettualità per una gestione moderna e sostenibile di vigneti e oliveti, giunge quest'anno alla decima edizione e sarà online. La difesa fitosanitaria e la fertilizzazione delle due colture in un'ottica di innovazione e sostenibilità saranno le principali tematiche anche per l'anno 2022.

Venerdì 11 marzo 2022 alle 15:30 si terrà il primo appuntamento online dedicato alla Vite, tra gli interventi in programma vi saranno quello di Luigi Tarricone, ricercatore, Centro Ricerca Viticoltura ed Enologia, Turi (Ba), sugli "Effetti della gestione del suolo sulle performance del vigneto" a cui seguirà la relazione di Agostino Santomauro dell'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia che presenterà "Gli aggiornamenti del disciplinare regionale 2022 per la vite".

Il secondo evento dedicato alla coltura dell'olivo si svolgerà il 25 marzo 2022 con altre importanti novità.

Vigna & Olivo è organizzato dall'Associazione Vento di Maestrale con la coorganizzazione e il patrocinio dell'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia, dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Bari, del Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Agrari laureati di Barletta-Andria-Trani dell'Associazione Regionale Pugliese Tecnici e Ricercatori in Agricoltura, Arptra, dell'Associazione Italiana per la Protezione delle Piante, Aipp, Rete Gas Puglia, Gruppi di Acquisto Solidale. AgroNotizie è mediapartner dell'evento.

Le tematiche 2022

Anche per la nuova edizione sono previste tematiche inerenti la gestione tecnico colturale, l'innovazione, le novità e le problematiche di stretta attualità dei due comparti di riferimento.
I temi protagonisti dell'evento dell'11 marzo saranno infatti gli effetti della gestione del suolo sulle performance del vigneto, gli aggiornamenti del Disciplinare Regionale 2022 per la Vite, le novità per una corretta fertilizzazione del vigneto e l'innovazione nel controllo sostenibile di parassiti e malattie della vite.

Programma

L'evento, moderato da Gianluca Chieppa, presidente Arptra, e Giannantonio Armentano, giornalista de L'Informatore Agrario, si aprirà con i saluti di Gerardo Tedesco, presidente dell'Associazione Vento di Maestrale, Salvatore Infantino, dirigente dell'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia, Oronzo Milillo, presidente dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Bari, Antonio Memeo, presidente del Collegio dei Periti Agrari, Bat, e Gianfranco Romanazzi, professore dell'Università Politecnica delle Marche e presidente Aipp.

Spazio poi agli interventi con Luigi Tarricone, ricercatore del Centro ricerca Viticoltura ed Enologia, Turi (Ba) sugli "Effetti della gestione del suolo sulle performance del vigneto", mentre "Gli aggiornamenti del Disciplinare Regionale 2022 per la Vite" saranno illustrati da Agostino Santomauro dell'Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia.

Le nuove proposte per una corretta fertilizzazione del vigneto saranno presentate da Antonio Ramon Di Pietropaolo di TIMAC AGRO Italia, Mario Losito di Biolchim e Domenico Labriola di Chimiberg Diagro - Diachem Spa.

Spazio poi all'innovazione nel controllo sostenibile di parassiti e malattie della vite con Andrea Bergamaschi di Upl, Roberto  Balestrazzi di Nufarm, Andrea Iodice di BIOGARD® divisione di CBC Europe Srl, Luigi Evangelista di Gowan, Teodoro Membola di Syngenta Italia, Mauro Paolini di Manica, Vincenzo Losacco di Adama, Giuseppe Cortese di Bayer, Luca Vieri di Corteva Agriscience, Mirko Valente di BASF Italia Agricultural Solutions Spa e Stefano Pasquini di FMC.

Sono previsti Crediti Formativi Professionali, Cfp, per gli iscritti agli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali e al Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati.

Scopri di più su Vigna&Olivo 2022 sulla pagina Facebook e sull'evento dedicato alla Vite

Vigna& Olivo è gratuito, è possibile registrarsi all'evento Vite a questo link

Scarica la locandina dell'evento Vite

Fonte: AgroNotizie