News ed Eventi

26 gennaio 2010 Mezzi tecnici a basso impatto ambientale, i risultati del convegno

Agronotizie pubblica le relazioni dell'incontro organizzato a Roma da Aipp, Cra-Pav e Grifa

Mezzi tecnici  a basso impatto ambientale, i risultati del convegno

Si è svolto a Roma nei giorni scorsi il convegno dal titolo 'I mezzi tecnici a basso impatto ambientale per la difesa delle colture' organizzato dal Cra-Pav, Centro di ricerca per la Patologia vegetale , dall'Aipp - Associazione italiana per la protezione delle piante e dal Grifa, Gruppo di ricerca italiano fitofarmaci ed ambiente.

Marina Barba, direttore Cra-Pav
Saluto di benvenuto
Piero Cravedi, presidente Aipp
Saluti da Aipp come ruolo di segnalazione argomenti di intesse divulgativo
Mara Gennari, presidente Grifa
Saluti del Grifa e convinzione che la difesa biologica sia uno strumento sempre pù interessante 
Riccardo Aleandri, direttore scientifico Cra
Saluti del Cra e interesse diretto per gli argomenti trattati in quanto il Piano nazionale della ricerca del Miur la ricerca per l’agricoltura come punto strategico dell’impegno della ricerca e della riduzione dell’impatto ambientale e dell’uso dei mezzi chimici.

 Prima sessione - Coordinata da Marco Nuti 

Pasquale Cavallaro - Ministero della Salute, Direzione generale della Sicurezza alimentare e nutrizione
'La nuova normativa europea relativa agli agrofarmaci'
Regolamento 1107/2009 (pubblicato il 24 novembre 2009 ed applicato dal 14 giugno 2011). 

Marco Nuti - Università di Pisa, Dipartimento di Biologia delle piante agrarie
'Biopesticidi: aspetti scientifico normativi'
Circa 40 sostanze di origine biologica valutati dall’Unione europea. 
Sono stati evidenziati i principali problemi che si evidenziano nella fase di valutaz'ione e registrazione dei biopesticidi come la difficile definizione dell’identità a livello di ceppo, la definizione del ciclo biologico, la presenza di contaminanti, la difficile valutazione di mutagenesi, cancerogenesi, esposizione, impatto ambientale e rischio cumulativo. Viene compromessa, di fatto, la scientificità dei dati.

Vittorio Veronelli - Ibma, International biocontrol manufacturers' association
'Semiochimici'
Sono stati presentati i diversi feromoni (con le relative applicazioni su oltre 750.000 ettari nel mondo, per monitoraggio, cattura di massa, confusione sessuale, bioirritazione) e i nuovi sistemi di controllo basati su Kairomoni e Allomoni. 

Fabrizio Jondini - Assometab
'Estratti naturali'
Stato dell’arte degli estratti naturali come le Piretrine (iscritte in Annex 1), Rotenone (in revoca in quanto non sostenuto ma per cui sono stati concessi gli usi essenziali), Azadiractina (in revoca in quanto non sostenuto) e di nuove sostanze già incluse in annex 1 ed in corso di registrazione in Italia. 

Massimo Benuzzi - Assometab
'Microrganismi'
Si tratta di funghi, batteri, protozoi, lieviti e virus con azioni insetticida e da qualche anno fungicidi e namatocidi. Ne sono stati evidenziati aspetti produttivi, limiti e vantaggi d’uso con l’auspicio che i processi registrativi di questi prodotti siano più semplificati. 

Andrea Sala - Ibma, International biocontrol manufacturers' association
'Macrorganismi'
Insetti predatori, insetti entomopatogeni, nematodi entomopatogeni sono i macrorgansmi usati contro tripidi, ragnetti, aleurodidi, afidi, lepidotteri, liriomiza, e diversi altri insetti parassiti di orticole, frutticole e negli allevamenti. Sono usati specialmente contro quei parassiti che hanno sviluppato resistenze agli agrofarmaci ma interessano complessivamente meno di 600 ettari complessivi. 

Maurizio Desantis - Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali - Dirigente Sviris XI
'Utilizzo sostenibile degli agrofarmaci'
Il settore è normato dal Regolamento 1107/2009, dal Regolamento 398/2005 (LMR), e dalla direttiva 128/2009 (Uso sostenibile). La relazione ha dettagliato obiettivi, finalità, limiti e definizioni della Direttiva Uso sostenibile per la quale si sta definendo il Piano di azione nazionale (Pan). 

Daniela Altera - Ministero dell’Ambiente
'Verso il piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari'
Evoluzione normativa, stato dell’arte, richieste e futuro della normativa e del Pan. 

Per scaricare le presentazioni visita il sito del Cra - Pav, Centro di ricerca per la Patologia vegetale